Contenuto principale

Messaggio di avviso

A seguito delle ultime indicazioni ricevute, dopo confronto con gli altri Sindaci del lecchese, il Sindaco comunica che le misure in vigore per fronteggiare l’emergenza coronavirus sono le seguenti:
- le lezioni di tutte le scuole di ogni ordine e grado (pubbliche, private, paritarie, oltre che asili nido) sono sospese quanto meno fino al giorno 08.03.2020; gli alunni non dovranno recarsi a scuola. Il personale docente e non docente dovrà seguire le indicazioni del Provveditorato e/o Dirigente scolastico;
- i mercati settimanali si svolgeranno regolarmente;
- le biblioteche rimarranno aperte con la raccomandazione di evitare ASSEMBRAMENTI;
- i riti religiosi potranno svolgersi secondo le indicazioni ad oggi vigenti;
- i bar, ristoranti, tavole calde, tabaccherie, gelaterie, take away, sale slot ecc. potranno svolgere la loro attività secondo le indicazioni ad oggi vigenti;
- le palestre, piscine, attività sportive in genere potranno essere svolte regolarmente ma a porte chiuse (possono usufruire dei centri sportivi, delle piscine, delle palestre ecc. solo gli atleti
regolarmente tesserati e/o abbonati e/o in possesso di regolare biglietto per l’esercizio dell’attività sportiva). E’ ESCLUSA CATEGORICAMENTE LA PARTECIPAZIONE DI PUBBLICO;
- i CENTRI ANZIANI rimarranno CHIUSI quantomeno sino al giorno 08.03.2020 in quanto gli anziani sono considerati CATEGORIA A RISCHIO.
RIMANGONO ASSOLUTAMENTE VIETATI TUTTI GLI ASSEMBRAMENTI IN LUOGHI PUBBLICI E PRIVATI.

Si ricorda di non recarsi presso gli Ospedali e specificatamente presso i Pronto Soccorso ma di chiamare per ogni informazione di carattere sanitario i seguenti numeri:
- 1500
- 800894545

 

DPCM del 29/02/2020