Contenuto principale

Messaggio di avviso

Da gennaio 2009 è attivo il cosiddetto "bonus sociale" (ovvero il regime di compensazione della spesa sostenuta dai clienti domestici per la fornitura di energia elettrica).

Tale compensazione, sotto forma di sconto applicato nella bolletta per la fornitura di energia elettrica, ha l'obiettivo di sostenere le famiglie in condizioni di disagio economico e/o fisico, garantendo loro un risparmio sulla spesa annua per energia elettrica.

Possono accedere al bonus sociale:

  • I clienti domestici, intestatari di una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 kW, che abbiano un ISEE inferiore o uguale a 8.107,50 euro.
  • Le famiglie numerose (con 4 o più figli a carico), con una fornitura elettrica nell'abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 4,5 kW, che abbiano un ISEE inferiore o uguale a 20.000 euro.
  • I clienti domestici presso i quali vive un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita.

Il bonus per disagio economico e quello per disagio fisico sono cumulabili qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità.

Il Comune di Galbiate ha in essere una convenzione per la gestione delle pratiche suddette con i CAF sottoriportati. Per accedere al bonus il cittadino deve recarsi presso il CAF presentando l'apposita modulistica. Per compilare i modelli sono necessarie tutte le informazioni relative al cliente, alla sua residenza, al suo stato di famiglia e alle caratteristiche del contratto di fornitura di energia elettrica (facilmente reperibili sulle bollette). Il CAF assisterà il cittadino nella compilazione del modulo.

Oltre all'apposita modulistica, il cittadino che intende fare richiesta di ammissione al bonus sociale dovrà allegare copia dell'attestazione ISEE (per i casi di disagio economico) e/o della certificazione ASL (per i casi di disagio fisico), unitamente alla copia del proprio documento di identità.

I CAF a cui è possibile rivolgersi sono i seguenti:

  • ACLI SERVICE: nelle seguenti sedi:
    LECCO: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 - lunedì, giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 17.00 - mercoledì dalle 14.00 alle 19.00 (Via Balicco 113 - tel. 0341/361618);
    OLGINATE: giovedì dalle 15.00 alle 19.00 (Circolo ACLI Olginate - Via Don Gnocchi 15 - tel. 0341/361618);
    OGGIONO: martedì dalle 14.00 alle 18.00 e venerdì dalle 8.30 alle 12.30 (Piazza Manzoni 6 - tel. 0341/575113);
    CALOLZIOCORTE: martedì, mercoledì, venerdì dalle 9.00 alle 12.00 (Circolo ACLI Calolziocorte - Via San Martino 17 - tel. 0341/631022).
  • CISL Srl: sede di lecco tel. 0341/275685 - sede di Oggiono tel. 0341/576110
  • CAAF CGIL SRL: presso la sede di LECCO o altre sedi (Barzanò, Bellano, Casatenovo, Calolziocorte, Colico, Costa Masnaga, Dervio, Introbio, Merate, Olgiate Molgora, Olginate, Paderno d'Adda, Valmadrera) previo appuntamento da fissare direttamente presso le sedi, ai n. 0341286086 - 0395983746, via web www.assistenzafiscale.info

MODULISTICA