Contenuto principale

Messaggio di avviso

Art. 20, comma 2, del D.Lgs. 33/2013

Ai sensi dell'art. 10, comma 3, del vigente CCNL dei dipendenti del comparto regioni e enti locali, la retribuzione di risultato dei Responsabili di Area può variare da un minimo del 10 % ad un massimo del 25% della retribuzione di posizione attribuita e viene corrisposta in esito alla valutazione del rendimento e dei risultati dell'attività svolta, in relazione ai programmi e obiettivi da perseguire nei limiti delle disponibilità complessive di bilancio relative alle spese di personale.

 

Anno 2014

Anno 2015

Anno 2016

Anno 2017