Contenuto principale

Messaggio di avviso

La Giunta Regionale - su proposta dell'Assessore allo Sviluppo Economico Guido Guidesi - ha approvato nella seduta del 25/01/2021 lo stanziamento di 18,377 mln di euro per l'Avviso 2 bis del Bando "Sì! Lombardia". 

La misura, che amplia la platea dei beneficiari dell'Avviso 2, prevede un contributo a fondo perduto di 1000 euro per i lavoratori autonomi con partita IVA individuale attiva non iscritti al Registro delle Imprese che esercitano in via prevalente l'attività in uno dei settori riportati nell'allegato A.

Potranno accedere al contributo i lavoratori autonomi che:

  •  hanno avuto un calo di fatturato di almeno un terzo da misurare sul periodo marzo-ottobre 2020, confrontato con il medesimo periodo marzo-ottobre 2019. Tale requisito non è richiesto alle partite IVA attivate dal 1° gennaio 2019;
  •  hanno domicilio fiscale in Lombardia

Le domande potranno essere presentate dal 1° al 5 febbraio 2021 in due finestre, come previsto nell'allegato A. 

Delibera Giunta Regionale