Contenuto principale

Messaggio di avviso

Il presente avviso è riservato prioritariamente

 a chi NON ha presentato o la cui domanda non è stata accolta

nel precedente Avviso (con scadenza 11.1.2021)

 

I criteri per la distribuzione di questi aiuti sono stati individuati dall'Amministrazione Comunale di Galbiate e sono i seguenti:

BENEFICIARI

ACCEDONO PRIORITARIAMENTE

A- nuclei famigliari, in difficoltà economica per effetto dell'emergenza Coronavirus, con introito di qualsiasi natura (es cassa integrazione ordinaria e in deroga e assimilati, mancato rinnovo contrattuale avvenuto in data successiva a Marzo 2020, congedo straordinario per cura dei figli, ecc) che abbiano una disponibilità economica – in riferimento al mese PRECEDENTE a quello di presentazione della domanda, non superiore a:

- € 500,00 per un nucleo composto da 3 o più persone

- € 250,00 per un nucleo fino a 2 persone

al netto delle spese di affitto/mutuo e utenze, spese scolastiche e per servizi della rete socioassistenziale e sociosanitaria.

La disponibilità complessiva su Conti Correnti intestati a ciascun componente familiare non deve essere superiore a € 5.000,00 per nuclei composti da 3 o più componenti- e ad € 3.000,00 per nuclei composti da 1 o 2 componenti)

ED IN SUBORDINE

B- Nuclei famigliari in condizione di ordinaria precarietà economica amplificata dagli effetti della emergenza sanitaria in atto (es. difficoltà a reperire occupazioni informali, maggiori spese per figli nel periodo di chiusura delle scuole, cessazione di benefici economici derivanti da attività socio-occupazionali, tirocini, stage ecc.) con disponibilità economica come indicata al punto precedente.

Tra i nuclei suddetti di cui ai punti A e B saranno privilegiati quelli che vivono in un alloggio in affitto- pagano mutuo prima casa, con il maggior numero di figli minori o che hanno all'interno un soggetto disabile


ENTITA' DEL BUONO SPESA

L’entità del BUONO SPESA è prevista in € 160,00 per il primo componente del nucleo familiare (come risultante dall’anagrafe comunale) aumentato di € 100,00 per ogni ulteriore componente fino a un massimo di € 560,00.

In presenza delle condizioni elencate in tabella sono previste delle maggiorazioni:

-Presenza di minori di età inferiore a 5 anni (maggiorazione unica anche in presenza di più figli minori di 5 anni) € 100

-Nuclei monogenitoriali € 100

Verranno fornite ulteriori precisazioni in merito all’utilizzo del Buono Spesa

Si precisa che il BUONO SPESA:

  • dà diritto all’acquisto di soli prodotti alimentari, generi di prima necessità e medicinali (compresi quelli in promozione), e non comprende:
    • alcolici;
    • alimenti e prodotti per gli animali;
    • arredi e corredi per la casa (es. stoviglie ecc.)
    • prodotti per il giardinaggio
    • giocattoli
    • ogni altro articolo non di prima necessità
  • non è cedibile;
  • non dà diritto a resto in contante;
  • comporta l’obbligo per il fruitore di regolare in contanti l’eventuale differenza in eccesso tra il valore facciale del buono-carta ed il prezzo dei beni acquistati.


PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

L’istanza – predisposta dall'Ufficio Servizi Sociali – in cui viene dichiarata la situazione di bisogno e contestualmente richiesta l’assegnazione del buono spesa è reperibile sul sito dell’Ente .

La domanda può essere presentata da un solo componente per nucleo familiare.

L’istanza potrà essere presentata, utilizzando esclusivamente il modulo predisposto dall'Ufficio

Servizi Sociali, via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nell’impossibilità di uso di strumenti informatici, la domanda cartacea dovrà essere inserita nella cassetta blu delle lettere collocata all’ingresso del Comune.

 

TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

 Le domande potranno essere presentate senza termini prefissati fino a esaurimento delle risorse.

 

COMUNICAZIONE ESITO

Entro dieci giorni dalla presentazione della domanda verrà comunicato l’esito (domanda accolta o non accolta)

Le richieste pervenute saranno registrate in ordine di arrivo e con priorità ai beneficiari di cui al punto A).

I Buoni Spesa verranno assegnati fino ad esaurimento della disponibilità economica assegnata.

Verrà successivamente comunicata la modalità di distribuzione dei buoni spesa.

CONTROLLI

Si informa che il Comune di Galbiate si riserva di effettuare controlli a campione sulle autocertificazioni presentate dai richiedenti i Buoni Spesa, avvalendosi anche della collaborazione di altri Enti ed Uffici della Pubblica Amministrazione (Guardia di Finanza, Agenzia delle Entrate, ecc) anche successivamente all'erogazione del vantaggio economico.

In qualsiasi fase del procedimento, gli operatori incaricati dell'istruttoria potranno comunque richiedere chiarimenti o documentazione a dimostrazione di quanto dichiarato ed in caso di mancato o parziale e tempestivo riscontro da parte dell'interessato, la domanda sarà esclusa.

In caso di dichiarazioni mendaci, l'Amministrazione provvederà al recupero delle somme indebitamente percepite e alla denuncia all'Autorità Giudiziaria ai sensi dell'art. 76 del DPR 445/2000

 

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679

La informiamo che i dati raccolti saranno trattati ai sensi della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali.

Il trattamento dei dati personali viene effettuato per le seguenti finalità:

1)         la gestione delle richieste e l’erogazione dei buoni spesa;

2)         la realizzazione delle istruttorie e delle verifiche sui requisiti richiesti per l’ottenimento dei buoni stessi;

3)         l’espletamento di tutte le attività amministrative e contabili correlate.

Le basi giuridiche che legittimano il trattamento sono quelle previste dal Regolamento 2016/679, ed in particolare: (i) l’esecuzione di compiti di interesse pubblico o connessi all’esercizio di pubblici poteri, ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. e); (ii) l’adempimento di un obbligo di legge,  ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. c); (iii) motivi di interesse pubblico rilevante sulla base del diritto dell'Unione o degli Stati membri, ai sensi dell’art. 9, par. 2 lett g).

I Suoi dati saranno trattati da personale dell’ente formalmente autorizzato nonché da soggetti pubblici e privati per attività strumentali alle finalità indicate, di cui l’ente si avvarrà come responsabili del trattamento. Saranno inoltre comunicati a soggetti pubblici o enti del terzo settore per l’osservanza di obblighi di legge, sempre nel rispetto della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali.

Non è previsto il trasferimento di dati in un paese terzo.

Le comunichiamo inoltre che il trattamento dei dati è obbligatorio per l’adempimento delle predette finalità, in caso di mancato conferimento l’ente non potrà erogare il contributo richiesto.

I dati saranno conservati per il tempo necessario a perseguire le finalità indicate e nel rispetto degli obblighi di legge correlati.

Potrà far valere, in qualsiasi momento e ove possibile, i Suoi diritti, in particolare con riferimento al diritto di accesso ai Suoi dati personali, nonché al diritto di ottenerne la rettifica o la limitazione, l’aggiornamento e la cancellazione, nonché il diritto di opposizione al trattamento, salvo vi sia un motivo legittimo del Titolare del trattamento che prevalga sugli interessi dell’interessato, ovvero per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Il Titolare del trattamento dei dati è il COMUNE DI GALBIATE che Lei potrà contattare ai seguenti riferimenti:

Telefono:0341241411 - Indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Potrà altresì contattare il Responsabile della protezione dei dati al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

INFORMAZIONI

Per ricevere informazioni o aiuto nella compilazione della domanda rivolgersi a UFFICIO SERVIZI SOCIALI (telefono 0341-2414251-256-252) e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.